Appunto valido per Raspberry Pi, Orange Pi, … su come scrivere in OSX la SD card  con l’immagine del sistema operativo che ci occorre per il nostro porgetto. Funziona con i più diffusi file immagine come Raspbian, Armbian, Arch Linux, Volumio, RuneAudio, Retropie, RetrOrangePi, …

Di seguito i comandi da lanciare, uno dopo l’altro.

diskN deve essere sostituito con il disco che rappresenta la nostra SD. Il comando diskutil list mostrerà infatti la lista dei dispositivi montati dal osx. Conoscendo la dimensione della memory card, individueremo facilmente l’alias assegnato alla SD, ad esempio “disk2“.

diskutil list
diskutil unmountDisk /dev/diskN
sudo dd if=/dev/zero of=/dev/diskN bs=1024 count=1
sudo dd bs=4m if=/Users/XXX/YYY/nome-immagine.img of=/dev/diskN

Per creare un’immagine da SD invece usare:

sudo dd if=/dev/rdiskN of=/Users/XXX/YYY/nome-immagine.img bs=1m

Il comando dd copia i dati dalla sorgente alla destinazione, blocco per blocco, a prescindere dal tipo di filesystem utilizzato. Questo tipo di scrittura dei file può richiedere molto tempo a seconda delle dimensioni dell’immagine.